Seguici su
Cerca

Al via a Bra un bando per l’assegnazione di alloggi di edilizia sociale

Domande esclusivamente on line dal 12 giugno al 12 agosto
Data:
Martedì, 11 Giugno 2024
Al via a Bra un bando per l’assegnazione di alloggi di edilizia sociale

Descrizione

È stato pubblicato sul sito internet del Comune di Bra (Amministrazione/Uffici/Casa/Case popolari) un nuovo bando per la formazione di una graduatoria per l’assegnazione di alloggi di edilizia sociale in città.

Possono partecipare al bando tutti i cittadini che abbiano la residenza o svolgano la propria attività lavorativa principale da almeno 5 anni in Piemonte, di cui almeno 3 anni (anche non continuativi) in uno dei Comuni compresi nell’ambito territoriale di riferimento, ovvero Bra, Sommariva del Bosco, Ceresole, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria, Sommariva Perno e Verduno, o che siano iscritti all’AIRE. Per i soli cittadini appartenenti ad uno Stato non UE, al momento della presentazione della domanda è richiesto lo svolgimento di una regolare attività lavorativa.

È inoltre necessario che il richiedente o gli altri componenti del nucleo familiare non siano titolari di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio ubicato in qualsiasi comune del territorio nazionale o all’estero adeguato alle esigenze del nucleo familiare; non abbiano avuto una precedente assegnazione in proprietà o con patto di futura vendita di alloggio realizzato con contributo pubblico o finanziamento agevolato e non avere ceduto in tutto o in parte, fuori dai casi previsti dalla legge, l’alloggio eventualmente assegnato in precedenza in locazione; non essere occupante senza titolo di un alloggio di edilizia sociale e non essere stato dichiarato decaduto dall’assegnazione dell’alloggio a seguito di morosità, oltre che essere in possesso di un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) in corso di validità non superiore a 24.827,91 euro.

Le domande di partecipazione al bando devono esse presentate esclusivamente on line attraverso lo Sportello telematico presente sul sito internet del Comune al link https://sportello.comune.bra.cn.it/procedure%3Ac_b111%3Aassegnazione.alloggio.edilizia.pubblica%3Bdomanda?source=1484 a partire dalla mezzanotte del 12 giugno ed entro le 12 del 12 agosto 2024. Per i cittadini italiani residenti all’estero il termine slitta all’11 settembre 2024.

Per la compilazione della domanda le persone interessate potranno usufruire dell’assistenza dell’Associazione “Insieme” di corso IV Novembre 28, previo appuntamento da concordare telefonando ai numeri 0172-244462 o 371-3200552. Inoltre, per avere supporto nell’attivazione e nell’utilizzo di SPID (Sistema pubblico di identità digitale), CIE (Carta identità elettronica) o Carta CNS (Carta Nazionale dei Servizi), strumenti necessari per la compilazione telematica della domanda, è attivo lo Sportello di facilitazione digitale ospitato presso la Casa delle associazioni di Bra in piazza Valfrè di Bonzo. Info e appuntamenti chiamando lo 0171-1680375 o sul sito www.retefacilitazionedigitale.it.

Per informazioni relative al bando è possibile contattare l’Ufficio Casa del Comune scrivendo a bandoatc2024@comune.bra.cn.it o chiamando il numero 366-6994288 il lunedì dalle 13,30  alle 16 e il mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12.

Inoltre, proprio per fornire le indicazioni necessarie alla compilazione della modulistica è previsto un incontro pubblico che si terrà lunedì 24 giugno alle 17,30 presso la sala conferenze del Centro polifunzionale Giovanni Arpino in largo della Resistenza. L’accesso è libero.


Documenti allegati

A cura di

Ulteriori Informazioni

Ultimo aggiornamento

11/06/2024 14:50




Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri